Terrasini, festeggiato San Pietro e commemorati i pescatori morti in mare (Video)

Come da tradizione, la Chiesa Maria Santissima della Provvidenza di Terrasini ha festeggiato San Pietro, protettore dei pescatori il cui simulacro è rimasto esposto per tutto il giorno nella Chiesa estiva Regina Pacis, allestita all’aperto al Villaggio dei Pescatori. Per le norme anticovid in vigore non è stato possibile procedere alla tradizionale processione a mare. Ieri mattina, invece, a bordo delle barche della marineria, autorità civili, militari e religiose hanno lanciato una corona di fiori nello specchio d’acqua antistante la spiaggetta Praiola, per commemorare tutte le vittime del mare ed in particolare l’equipaggio della Nuova Iside, il motopesca che si è inabissato il 12 maggio scorso con a bordo Matteo, Giuseppe e Vito Lo Iacono, quest’ultimo ancora disperso.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.