Isola delle Femmine, le fiamme gialle scoprono palestra aperta in barba alle norme anticovid 19

Nell’ambito dei controlli finalizzati al rispetto delle prescrizioni in materia di contenimento dell’emergenza sanitaria per la diffusione del COVID-19, le fiamme gialle hanno individuato una palestra, ad Isola delle Femmine dove veniva esercitata attività fisica nonostante il divieto di apertura imposto dal Decreto Legge 19/2020.

Alle 5 persone presenti nel locale intente ad allenarsi, tra cui un personal trainer, sono state contestate le violazioni di cui all’art. 4, comma 1 e 4 del D.L. n. 19/2020 che prevede una sanzione che va da 400 a 3000 euro. Inoltre al titolare della palestra è stata contestata la violazione del mancato rispetto dell’obbligo di chiusura dell’attività e la contestuale sospensione temporanea per un periodo massimo di 30 giorni.

Continuano, incessanti, i controlli delle Fiamme Gialle in tutta la provincia palermitana, al fine di controllare il rispetto delle misure di sicurezza adottate dall’Autorità governativa e nel periodo di emergenza epidemiologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.