Cinisi, mozione aiuti a commercio e fasce deboli, polemiche in Consiglio (Video)

Polemiche, ieri sera, al Consiglio Comunale di Cinisi, convocato in seduta straordinaria per discutere, fra l’altro una mozione proposta dall’opposizione per impegnare l’amministrazione comunale ad esentare i commercianti della tari e, a dilazionare per i prossimi 3 anni, tutti i tributi comunali  dell’anno in corso per le famiglie in serie difficoltà economiche a causa della pandemia del Covid-19.  Mozione che il sindaco Giangiacomo Palazzolo, presente in aula,  aveva accolto con la possibilità di approvarla in un’ottica di condivisione e collaborazione tra maggioranza e minoranza in questo momento storico di grande difficoltà, invitando tutti a rivederla per non creare false aspettative, facendo prevalere l’assoluto rispetto delle direttive nazionali e regionali in favore delle categorie e, l’impegno ad elaborare un bilancio condiviso volto a favorire fasce sociali deboli e attività produttive. Ma maggioranza ed opposizione non avrebbero trovato accordo sul nuovo documento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.