Amministrative, sindaci di Isola e Carini restano in carica fino a nuove elezioni

  Con 46 voti a favore l’Ars ha approvato il ddl che stabilisce il rinvio delle elezioni comunali previste a giugno: si svolgeranno fra il 15 settembre ed il 15 novembre 2020, nei giorni di domenica e lunedì fino alle ore 14. La legge prevede anche che i sindaci e i consiglieri resteranno in carica fino alle prossime elezioni: scartata dunque la proposta di alcuni parlamentari di nominare commissari straordinari, dalla scadenza naturale del mandato fino al voto.  Il provvedimento riguarda i sindaci di Carini ed Isola delle Femmine, Giovì Monteleone e Stefano Bologna che restano alla guida dei rispettivi paesi fino alla prossima tornata elettorale, posticipata per le restrizioni dell’emergenza coronavirus. A Partinico, invece, sarà  il commissario straordinario Rosario Arena, subentrato in seguito alle dimissioni nel maggio del 2019 del sindaco Maurizio De Luca, a continuare ad amministrare l’ente locale su cui, però, pende la spada di damocle dello scioglimento per infiltrazioni mafiose. L’accesso ispettivo della Prefettura di Palermo si è concluso poche settimane fa e, adesso, si aspetta la decisione del Viminale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.