Montelepre, il sindaco ammonisce i cittadini : “restate a casa”

Diffondi la notizia

“È vietato recarsi nelle seconde case e fare scampagnate, è vietato riunirsi con parenti ed amici”. Lo ricorda ai propri concittadini il sindaco di Montelepre, Maria Rita Crisci, nel giorno di Pasquetta, data in cui è assolutamente vietato uscire di casa se non per comprovate necessità!
Ricordo che tutte le attività commerciali sono chiuse ad esclusione delle Farmacie di turno.

“Rimanete in casa – dice – È necessario continuare a tenere alta la guardia e l’attenzione sulle misure di contenimento del Virus. Carabinieri, vigili e protezione civile effettueranno controlli sia alle uscite del paese che nelle aree esterne! Collaboriamo con chi vigila per la sicurezza di tutti e ringraziamoli per il loro incessante impegno e lavoro sul territorio. Vi chiedo un sacrificio, lo so – conclude il sindaco Crisci- ma dobbiamo farlo per arginare il danno che il Virus può ancora arrecare alla vita della nostra Comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.