Carini, 9 multe e una persona in quarantena beccata a circolare dalla Polizia Municipale

Diffondi la notizia

51 veicoli controllati, 9 multe elevate, una persona beccata a violare l’obbligo della quarantena, poiché recentemente rientrata dall’estero e ancora in attesa del tampone rinofaringeo per accertare un’eventuale positività al covid -19. E’ il bilancio delle ultime 24 ore di servizio della Polizia Municipale di Carini, in questo lungo week-end di Pasqua. Con diverse pattuglie, i caschi bianchi hanno presidiato diversi accessi della città, dando manforte ai controlli operati in altri punti strategici da polizia, guardia di finanza e carabinieri. Gli uomini guidati dal comandante Marco Venuti hanno elevato un totale di 9 contravvenzioni ad altrettanti automobilisti scoperti a circolare senza un valido motivo. Gli stessi, violando le norme governative imposte per contenere la diffusione del coronavirus, dovranno pagare una multa di 400 euro ciascuno. Trovata a spasso anche una persona sottoposta alla quarantena obbligatoria perché recentemente rientrata dall’estero. Nei suoi confronti è scattata la denuncia a piede libero. Gli agenti di polizia municipale di Carini, alla luce dei nuovi contagi da covid 19 accertati in città, hanno pure controllato l’unica persona attualmente costretta all’isolamento domiciliare, poiché asintomatica, che si trovava regolarmente a casa. Nel secondo caso accertato, infatti, il paziente risulta ricoverato al Covid Hospital di Partinico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.