Lun. Mag 25th, 2020

Lutto al Club dei Carinesi d’America di Brooklyn

Si è spento, all’età di 78 anni, Vincenzo Purpura, membro attivo del Club dei Carinesi d’America. Lascia la moglie, Rosa Alamia, 4 figlie e 9 nipoti. Nato a Carini il 16 aprile del 1938, da quasi 55 anni viveva in America, dove emigro’ in cerca di fortuna. Stabilitosi a Brooklyn, per tantissimi anni ha gestito un negozio di generi alimentari e gastronomia, insieme alla moglie Rosa. Da tempo, entrambi, si erano ritirati in pensione. Ogni estate, Vincenzo Purpura, tornava a Carini per trascorrere le vacanze insieme alla sua famiglia, restando fino alla festa del Santissimo Crocifisso a cui era molto devoto. Fino allo scorso anno, in occasione dell’insediamento dell’Arciprete Don Giacomo Sgroi, ha preso parte alle celebrazioni e alla Processione, insieme agli altri membri del club dei Carinesi d’America tornati a Carini per l’occasione. Il suo cuore di Vincenzo Purpura si è fermato oggi, dopo alcuni mesi di sofferenze legate ad una insufficienza polmonare. Don Giacomo, nell’esprimere sentimenti di cordoglio alla sua famiglia, per la grave perdita subita, domani, ricorderà la figura di Vincenzo Purpura e pregherà la per la sua anima, durante la celebrazione eucaristica. Vincenzo Purpura era una persona per bene. Marito, padre e nonno esemplare. Uomo all’antica, dai sani principi morali e sociali. Rispettato sia dalla comunità dei Carinesi di Brooklyn che, nel paese nati’o. Purtroppo, a causa delle limitazioni imposte dal governo americano a causa dell’emergenza coronavirus, i funerali a Brooklyn si terranno in forma strettamente privati direttamente nel cimitero in cui verrà sepolto. Sentite condoglianze alla famiglia Purpura vengono espresse dal Club dei Carinesi d’America guidato da Vito Badalamenti, da tutta l’amministrazione, dai soci e membri del sodalizio, dal sindaco di Carini Giovi Monteleone e dalla nostra emittente televisiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.