Lun. Mag 25th, 2020

Balestrate piange una vittima di coronavirus

Non ce l’ha fatta, Rosario Cappello, il 65enne di Balestrate che aveva contratto il coronavirus. L’unica persona che, ad oggi, risulta sia stata contagiata in paese, era intubata ormai da giorni nel reparto rianimazione dell’Ospedale Vincenzo Cervello di Palermo,  dove era stato ricoverato lo scorso 13 marzo. Le sue condizioni che, inizialmente non sembravano destare particolare preoccupazione, a causa anche di patologie pregresse, sono gradualmente peggiorate e, purtroppo, il suo cuore ha cessato di battere. A nulla sarebbero servite le tempestive cure prestategli sin dal primo giorno del suo ricovero nel nosocomio palermitano. In paese c’è sgomento per l’accaduto. Ieri, il comune di Balestrate, ha compiuto 200 anni di fondazione, una ricorrenza ricaduta in piena emergenza covid -19 e, adesso, rimasta segnata dal primo lutto, speriamo anche l’ultimo, che scuote fortemente la comunità, avendo sperimentato da vicino le catastrofiche conseguenze provocate dalla pandemia in corso nel nostro pianeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.