Dom. Mag 31st, 2020

Capaci, migliorano le condizioni delle due donne affette da coronavirus

Migliorano le condizioni delle due donne di Capaci affette da coronavirus attualmente ricoverate al reparto Malattie infettive dell’ospedale Vincenzo Cervello di Palermo, dove sono saliti a 7 i pazienti assistiti per lo stesso motivo, di cui uno più grave in rianimazione. Prosegue, sempre a Capaci l’autoisolamento volontario delle persone che vi sono sottoposte, come  continua la disinfezione e l’igienizzazione del territorio comunale. Il sindaco, Pietro Puccio, lancia sui social un appello ai cittadini, visto l’obbligo di rimanere al proprio domicilio, di impegnare il proprio tempo in modo costruttivo e cioè di dedicarsi a differenziare bene i rifiuti. Il primo cittadino, nel ringraziare le forze dell’ordine e i volontari di protezione civile, elogia pure gli operatori ecologici che, tra mille difficoltà ed insidie a mantenere il paese pulito. Ed è a tal proposito che Pietro Puccio ricorda a tutti i concittadini di dimostrare con i comportamenti virtuosi e l’impegno civile, che tutto andrà bene e che ce la faremo contro l’invisibile ma pericoloso virus.  Nel ribadire per l’ennesima volta l’invito a rimanere a casa e ad attenersi alle disposizioni governative, che mirano al contenimento della diffusione del covid-19  ed a tutelare la salute di tutti i cittadini, gli ricorda che in questo momento non vi sono   scusanti, come la fretta per portare i bambini a scuola, il traffico o il lavoro, vista la paralisi di molte attività sociali, quindi di approfittarne per avere un po’ di rispetto per il decoro del paese e per gli operatori ecologici.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.