Dom. Mag 31st, 2020

Cinisi, #giustiziaperpaolo, il ricordo della famiglia La Rosa

“Viviamo dei giorni complicati. Nessuno si sarebbe mai aspettato di affrontare tante difficoltà come in questo periodo, e chissà come avresti reagito tu Paolo, cosa ti saresti inventato” pubblica su Facebook la famiglia del giovane di Cinisi assassinato nella notte tra il 23 e 24 febbraio a Terrasini.

“Domani, Venerdì 13 marzo, Paolo avrebbe compiuto soli 21 anni. Volevamo organizzare qualcosa, ma come saprete, non è possibile alcuna manifestazione pubblica per ricordarlo. Tuttavia ci è stata proposta una idea per provarci comunque e che vi rimandiamo. Domani sera, il giorno del suo compleanno, se vi è possibile, accendete una candela nelle vostre case in memoria di Paolo. E, se riuscite, scrivete su un lenzuolo, o su qualsiasi altro materiale riusciate a trovare, #giustiziaperpaolo e appendetelo ai vostri balconi. Magari aggiungendolo ai vostri splendidi arcobaleni con “andrà tutto bene”. Infine la famiglia di Paolo La Rosa chiede, a quanti lo faranno, di postare sui social le foto delle candele e degli striscioni. “Paolo -conclude- non può e non deve essere dimenticato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.