Lun. Mag 25th, 2020

Emergenza coronavirus, a Cinisi salta fiaccolata in memoria di Paolo

L’emergenza coronavirus dà i suoi immediati effetti anche nel territorio del paertincese, così come nel resto d’Italia. A Partinico, sulla base dell’ordinanza emanata dal commissario straordinario del Comune, Rosario Arena, che recepisce le linee guida del decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato deciso di revocare lo svolgimento del mercatino quindicinale che si sarebbe dovuto svolgere, come da calendario, i prossimi 16 e 30 marzo. Anche l’attività politica si è dovuta arrendere di fronte a questa emergenza sanitaria: infatti salterà anche il congresso cittadino del Partito Democratico che era stato fissato a Partinico per domenica prossima all’interno del Palazzo dei Carmelitani. E’ stato stabilito di rinviarlo a data da destinarsi, sulla base di una deliberazione del commissario regionale dei Democratici Alberto Lo Sacco. A Cinisi rinviata a data da destinarsi la fiaccolata che era stata organizzata per domenica sera in corso Umberto I in memoria di Paolo La Rosa, il giovane ucciso barbaramente nella vicina Terrasini in seguito ad una lite nei pressi di un locale notturno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.