Dom. Apr 5th, 2020

Alcamo, pusher partinicese in trasferta arrestato dalla polizia

Pusher partinicese in trasferta finisce in manette nel trapanese.  Si tratta di Fabio Musso di 36 anni. L’uomo è stato fermato dagli uomini del commissariato di polizia alla periferia di Alcamo che, a seguito di una perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di cocaina e marijuana. Musso è stato notato dagli agenti, mentre era alla guida  di un autoveicolo nei pressi di un piazzale antistante un  discount del posto.  Gli agenti, insospettiti, lo hanno seguito sino a che Musso si è parcheggiato in un’area più  defilata. La polizia non ha potuto fare a meno di registrare un continuo via vai di persone proprio da quell’auto, soprattutto giovani ben conosciuti quali consumatori di sostanze stupefacenti. Da qui la decisione di intervenire. I sospetti hanno subito trovato conferma. Entrati in azione e perquisito sia il soggetto che l’auto, i poliziotti hanno rinvenuto 30 grammi di cocaina e due infiorescenze di marijuana che lo stesso aveva bene occultato all’interno del veicolo. Per il partinicese Fabio  Musso sono subito scattate le manette ai polsi  con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L’uomo, dopo la convalida dell’arresto,  è stato sottoposto ai domiciliari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.