Mer. Apr 1st, 2020

Balestrate, aveva in casa 2 chili e mezzo di marijuana, arrestato

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della stazione di Balestrate hanno messo le manette ai polsi di un disoccupato del luogo con specifici analoghi precedenti di polizia. Si tratta del 45enne Giuseppe La Nave.  Nella sua disponibilità sono stati trovati ben due chili e mezzo di marijuana, in parte già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione ed altro materiale utile al confezionamento della cannabis indica. La scoperta è avvenuta a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita nei confronti del presunto pusher, dai militari della locale stazione, coadiuvati da un’unità cinofila proveniente da Palermo. La droga recuperata ed il materiale vario, sono stati sottoposti a sequestro in attesa delle analisi qualitative e quantitative che verranno effettuate dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Palermo. Giudicato con il rito direttissimo presso il Tribunale di Palermo, per Giuseppe La Nave è stata disposta la convalida dell’arresto e la misura  cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. La Nave, quindi, è stato rimesso in libertà.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.