Montelepre, code alle poste, mozione consiliare

Diffondi la notizia

Con una mozione, i Consiglieri Comunali del gruppo Montelepre Diventerà Bellissima, intendono impegnare la giunta Crisci a farsi portavoce, presso la direzione provinciale di Poste Italiane Spa, dei disagi lamentati dai cittadini, costretti quotidianamente a lunghe code nel locale ufficio postale, a causa di carenza di personale. I firmatari chiedono il potenziamento dell’ufficio che, andrebbe dotato di tre sportelli costantemente operativi. Il documento è stato sottoscritto, oltre che da Maria Cannavò, Simona Di Noto, Giacoma Gaglio e Salvatore Pisciotta,  anche dal Consigliere Giovan Battista Purpura del Gruppo Misto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.