Mer. Apr 1st, 2020

Torretta, sequestrato un centro scommesse non autorizzato

E’ stato trovato sprovvisto di ogni tipo di autorizzazione M.C. , il titolare di un centro scommesse di Torretta che, i finanzieri della Tenenza di Carini hanno denunciato per esercizio abusivo, contestandogli violazioni amministrative per un importo complessivo di 80 mila euro. Il blitz è scattato nel corso di un servizio svolto dalle fiamme gialle nell’ambito dei piani per contrastare il diffuso fenomeno del gioco illegale e le scommesse clandestine. Oltre al locale, sotto sigillo sono finiti 8 personal computer, 2 stampati termiche, 1 stampante laser, circa 1.300 euro in contanti ritenuti “provento illegale della raccolta delle scommesse”. Secondo una prima analisi tecnica dei pc, effettuata con l’ausilio dei funzionari dell’Agenzia della Dogane e dei Monopoli di Palermo, è stato rilevato il collegamento diretto a piattaforme di gioco online, nello specifico al sito del bookmaker estero www.goldw24.com, e la cronologia delle scommesse effettuate, dimostrando così che l’esercente aveva predisposto le apparecchiature, connesse alla rete internet, per consentire ai clienti di scommettere  su piattaforme in Italia considerate illegali poiché prive di qualsivoglia titolo concessorio. Rinvenute anche numerose ricevute di gioco. M.C. è stato denunciato “per esercizio abusivo di gioco e scommesse con vincita in denaro” e gli sono state contestate violazioni amministrative per un importo complessivo di 80 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.