San Giuseppe Jato, imprese private donano al Comune altri due defibrillatori

Consegnati due defibrillatori alla comunità jatina. A promuovere l’iniziativa denominata «Cuore nostro» è stato il Comune in collaborazione con la società «MG Comunication». La cerimonia di consegna si è tenuta martedì sera in aula consiliare alla presenza dei titolari delle attività commerciali che hanno finanziato l’a cq u i – sto delle apparecchiature medicalizzate. I defibrillatori saranno adesso installati ai due estremi del centro abitato: uno presso la farmacia dello Jato, in via Porta Palermo; l’altro davanti la filiale della banca Unicredit, in Corso Umberto I. «Questi due nuovi apparecchi –spiegano gli amministratori – si aggiungono al dispositivo già presente davanti la farmacia Mannino e puntano a rendere la cittadina jatina davvero cardioprotetta in tutti i suoi angoli». Durante l’incontro è stata inoltre presentata l’App «Cuore Nost ro” per smartphone e la mappa dei punti cardioprotetti, che sarà dislocata, tramite pannelli, in diverse zone del paese in modo da essere fruibile da tutti tempestiva m e n t e . « L’acquisto dei due nuovi strumenti medici salvavita – fanno sapere dal Comune -, è stato reso possibile grazie al contributo economico delle attività commerciali del territorio, che hanno sposato il progetto». Il sindaco Rosario Agostaro ha consegnato a ciascuno degli sponsor un attestato di riconoscimento per ringraziarli dell’adesione all’iniziativa benefica. Una analoga cerimonia di consegna si era svolta il mese scorso a San Cipirello, dove un defibrillatore è stato installato all’i n g re s s o della farmacia Di Piazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.