Partinico, a rischio crollo una vecchia casa incendiata

Un incendio in una vecchia e disabitata abitazione di via della Perseveranza, traversa del transitato Viale Aldo Moro , nel centro storico di Partinico, ha ulteriormente compromesso la sicurezza della struttura, che adesso è a rischio crollo . Un rogo che secondo le prime ricostruzioni, sarebbe da attribuire ad una ragazzata : in passato già altre volte alcuni vandali hanno appiccato il fuoco e danneggiato questa struttura vetusta. A spegnere le fiamme sono stati ancora una volta i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, intervenuti prontamente sul posto insieme ai carabinieri della compagnia partinicese. In via della Perseveranza di è recato anche il caposettore all’urbanistica comunale, Anna Maria Rizzo, per effettuare un sopralluogo tecnico al fine di verificare la staticità del vecchio fabbricato , che il fuoco ha ulteriormente compromesso, causando nuovi danni. Danni che hanno messo a rischio la sicurezza del manufatto. Il sindaco Maurizio De Luca , a tutela dell’incolumità pubblica e della sicurezza anche dei pedoni e di automobilisti che passano lungo questa strada davanti l’edificio, ha emesso un’ordinanza di somma urgenza ,intimando al proprietario del manufatto ( a due elevazioni fuori terra), ridotto oramai ad un rudere, il ripristino delle condizioni di sicurezza dell’edificio . L’ordinanza impone anche di inibirne l’accesso, considerato che il portone d’ingresso è aperto , in quando scardinato dall’incendio che ha bruciato i pochi oggetti che vi erano all’interno. L’edificio, a scopo cautelativo, è stato transennato con apposita segnaletica dai vigili urbani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.