Castellammare. Il Pd spinge per la ricandidatura di Coppola, Cambiamenti presenta il candidato sindaco

Diffondi la notizia

Il movimento politico “Cambiamenti” ufficializza il proprio candidato sindaco alle elezioni comunali di Castellammare del Golfo. Si tratta di Giuseppe Lo Porto, in passato dirigente scolastico e oggi al Consolato Italiano a Mosca in Russia. Il candidato sarà presentato durante una conferenza stampa domani alle 10:30 presso la “Sala del Cinquecentenario” di Palazzo Crociferi in corso Bernardo Mattarella.

Si candida a sindaco anche Laura Ancona, 33 anni, avvocato, attuale consigliera comunale di opposizione e figlia dell’ex sindaco Giuseppe Ancona.Da tempo impegnata anche nella tutela dei diritti umani con la Fondazione “Progetto Innocenti” per l’accertamento di errori giudiziari, il suo orientamento politico è di centrodestra.

Nel centrodestra c’è un’altra candidatura a sindaco: quella di Franco D’Angelo, imprenditore di 64 anni, esponente del movimento “Idea Sicilia” dell’assessore regionale La Galla.

In corsa potrebbe esserci anche il Movimento 5 Stelle, ma al momento non trapela nulla.

Nel centrosinistra infine il Pd spinge per un ricandidatura dell’uscente Nicola Coppola. Il circolo locale guidato da Francesco Gianquinto  in una nota fa sapere che il Pd “è stato degnamente rappresentato dal vice Sindaco Salvo Bologna. E’ stato tracciato un bilancio dei risultati raggiunti, sono state analizzate le criticità e gli errori commessi, nonché la base programmatica sulla quale confrontarsi per la prossima tornata elettorale. Coppola è la soluzione migliore per la Città di Castellammare del Golfo per dare continuità all’attuale amministrazione, al fine di completare quanto finora iniziato. Come per la scorsa campagna elettorale, non promettiamo nulla di irrealizzabile ai cittadini: la nostra storia, il nostro impegno, le nostre idee e le nostre azioni parleranno per noi. Il nostro progetto per Castellammare del Golfo, considerato il nuovo sistema elettorale, ha bisogno del sostegno di liberi cittadini, associazioni e movimenti civici per essere realizzato integralmente: il nostro è un esplicito invito rivolto a tutti coloro che vogliono spendersi per il proprio paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.