Partinico, domani il ritorno in paese del quadro della Madonna del Ponte

Si concluderanno domani i festeggiamenti in onore della Madonna del Ponte. Il quadro, partirà alle ore 12 dal Santuario, e tornerà in serata a Partinico seguito da una folla di fedeli. Questa sera invece alle 22.30 i i tradizionali giochi pirotecnici.

Ogni anno da secoli ormai, la settimana dopo Pasqua, è una delle feste più attese dalla comunità religiosa. I festeggiamenti sono iniziati il Lunedì dell’Angelo con la partecipazione a turno delle parrocchie della città. Il Giovedì si è svolta la vestizione del Quadro e la fiaccolata dei fedeli in pellegrinaggio dal paese verso il Santuario.

Tra il Venerdi e il Sabato centinaia di pellegrini, anche provenienti dai paesi limitrofi, hanno reso omaggio alla Madonna. Ma il vero culmine della festa è la domani con le sante messe che si celebreranno ogni ora, fino a mezzogiorno.

Alle dodici in punto il Quadro della Madonna, verrà sceso dall’altare, posizionato all’esterno della chiesetta dove vengono recitate litanie e poi parte per la processione sulla vara campestre, spinta dagli uomini devoti fino al paese.

Dopo diverse fermate nelle “cappellette” disseminate lungo il percorso, il quadro arriverà in serata alle porte di Partinico, dove sarà accolto dalle autorità ed il clero con tutta la popolazione.

A questo punto il quadro verrà spostato nella vara cittadina, molto più sfarzosa rispetto alla precedente e partirà per fare il giro delle vie del paese.

Sarà Don Vito Bongiorno, parroco della chiesa Maria SS. Degli Agonizzanti, quest’anno, a fare il saluto all’arrivo Madonna in paese.

Prima di mezzanotte la processione arriva davanti la Chiesa madre, dove il quadro verrà sceso dalla vara e posizionato in matrice nell’altare maggiore dove vi rimarrà fino ad Agosto.

D’estate, il popolo di Partinico festeggerà di nuovo la sua Sovrana con eventi folkloristici e con un’ altra processione che toccherà diversi punti del paese.

Nel mese di Novembre, precisamente la Domenica dopo la festa di San Martino, i partinicesi restituiscono al Santuario il quadro della Madonna del Ponte.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.