Montelepre. Continui furti, preoccupati i cittadini. Indagano i carabinieri

Diffondi la notizia

Una banda di malviventi preoccupa negli ultimi giorni Montelepre. Sarebbero in tre o in quattro e nelle ore serali si intrufolano nei piani bassi delle abitazioni, più in generale nei garage, facendo razzia di tutto quello che trovano. Finora le zone prese di mira sono state quelle delle vie Vallotta, Pietro Merra, Soldato Catalano, piazza della Vittoria dove due giorni fa è stata rubata una Fiat Punto ritrovata nella notte dai carabinieri della stazione di Montelepre che hanno avviato serrate indagini per risalire agli autori dei furti. I ladri in molti casi sono riusciti invece a portare via olio, attrezzi e mezzi agricoli. Preoccupati i cittadini, alcuni stanno pure valutando l’idea di organizzare delle ronde notturne per fermare questa banda di malviventi, che potrebbe comunque avere le ore contate: i militari, infatti, starebbero visionando le immagini di diversi sistemi di videosorveglianza privati. A Montelepre in realtà ci sono delle telecamere installate in diversi punti del paese ma a tutela degli edifici comunali così come previsto dal progetto di finanziamento concesso dal Ministero degli Interni nell’ambito del PON– Sicurezza. “Le immagini comunque –spiega la sindaca Maria Rita Crisci- sono a disposizione di polizia municipale e carabinieri. Rassicuro la cittadinanza anche su consiglio del comandante della locale stazione Roberto Chilla che insieme ai suoi uomini sta lavorando per individuare i responsabili dei furti. Invito chiunque abbia degli indizi utili o dei sospetti a rivolgersi ai carabinieri di Montelepre fornendo anche spontaneamente –conclude Crisci- immagini dei sistemi di videosorveglianza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.