Ricercato per rapina si rifugia a Partinico, scovato e arrestato

Deve scontare una pena a 3 anni e sei mesi per una rapina ad una banca nel milanese, ma gli agenti di polizia non lo avevano trovato a casa. Dopo lunghe ricerche i poliziotti sono riusciti a rintracciare e portate nel carcere dei Pagliarelli Massimo Maria Bottino, palermitano di 48 anni. Gli uomini della squadra mobile lo hanno trovato a Partinico dove aveva cercato rifugio. Bottino nel 2004 insieme ad altri tre complici, aveva rapinato l’agenzia della Banca Popolare di Milano a San Vittore Olona, un piccolo centro poco distante dal capoluogo lombardo. I rapinatori sequestrarono il personale e gli utenti dell’istituto di credito, chiudendoli in un ripostiglio, e portarono via seimila euro. ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.