Terrasini, il Consiglio Comunale approva il regolamento sul baratto amministrativo (Video)

Nell’ultima seduta del Consiglio Comunale di Terrasini, sono stati approvati alcuni atti propedeutici al bilancio, tra cui il rinnovo della tassa di soggiorno e delle imposte per l’affissione di pubblicità che, restano invariate.

L’assise, avrebbe pure dovuto discutere sulle aliquote Imu, che la Giunta Maniaci intende riconfermare, ma il punto all’ordine del giorno è stato rinviato dopo le polemiche sollevate da parte dell’opposizione che, lamentava l’assenza dei capi area di settore e, a seguito di un emendamento proposto dal gruppo Bene Comune per Terrasini.

Quest’ultimo ha avanzato la proposta di esonerare dal pagamento del tributo, i cittadini che cedono la seconda casa, in comodato d’uso gratuito, ai figli. Altri argomenti esitati: il regolamento sul baratto amministrativo, su cui l’opposizione si è astenuta, una mozione presentata dalla maggioranza per indurre l’esecutivo ad individuare aree alternative in cui dar vita al mercatino quindicinale che, attualmente, si svolge in via Carlo Alberto Dalla Chiesa e, la richiesta di trasferire il Centro Comunale di Raccolta dei rifiuti, in un bene confiscato alla mafia, già nella disponibilità dell’ente locale. Si tratta di un appezzamento di circa 6 mila metri quadri di terreno che dista poco distante dall’attuale sede, nei pressi della necropoli cittadina.

GUARDA IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.