Gio. Apr 9th, 2020

Comuni al voto forse il 7 maggio

Centoventinove Comuni siciliani al voto il prossimo 7 maggio. E’ questa l’ipotetica data fissata per le amministrative di primavera. L’assessore regionale agli Enti Locali Luisa Lanteri starebbe infatti vagliando il giorno per indire le elezioni comunali che –secondo quando riporta il Giornale di Sicilia- avrebbe preparato due simulazioni con tutte le possibili date utili. Sicuramente verranno scartati il 27 e il 28 maggio, a Taormina c’è il G7. Pare che si voglia evitare di votare a giugno e addirittura c’è chi pressa per fissare le comunali a fine aprile, ma nulla di certo al momento. Si aspetta la decisione di Roma che deve fissare la data per le Amministrative nazionali o per le Politiche anticipate. Dunque 129 i Comuni che vanno al voto, due i capoluoghi Palermo e Trapani. A Palermo la sfida attualmente è tra sei candidati a sindaco: l’uscente Leoluca Orlando, Fabrizio Ferrandelli, Ugo Forello, Ciro Lo Monte, Ismaele La Vardera e Tony Troja. Nel nostro comprensorio si vota a Giardinello, Balestrate, Trappeto, San Giuseppe Jato e San Cipirello. Giardinello uscirà dal periodo di commissariamento per presunte infiltrazioni mafiose, i nomi dei papabili candidati a sindaco circolano già e sarebbero in tre a sfidarsi, ma non hanno ancora sciolto le riserve –almeno pubblicamente. Nessuna notizia ufficiale da Trappeto, mentre nella vicina Balestrate al momento l’unica certezza si chiama Benedetto Lo Piccolo, poi potrebbe esserci un candidato a 5 stelle, mentre l’uscente Totò Milazzo non si espone. A San Cipirello dopo 10 anni, finisce l’era di Tonino Giammalva. Attualmente si sfidano Vincenzo Geluso e Giovanni Casamento, probabile la discesa in campo del Movimento 5 Stelle. A San Giuseppe Jato, l’uscente Davide Licari non si è ancora pronunciato su una possibile ricandidatura e, non ci sarebbero altri nomi ufficiali, solo indiscrezioni non confermate. Il 2017 è l’anno delle Regionali che dovrebbero essere fissate in autunno, forse il 29 ottobre. Il governatore Rosario Crocetta ha già annunciato che riproverà a confermare la guida della Sicilia. Per i 5 Stelle il più quotato sarebbe Giancarlo Cancelleri. Ancora incertezza nel centro destra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.