Rifiuti, riaprono le discariche di Bellolampo e Siculiana

L’ulteriore potenziamento di personale Rap a Bellolampo e al Trattamento meccanico biologico, unito al ricorso a un tritovagliatore mobile e alla collaborazione con il Dipartimento regionale e le amministrazioni interessate, rende possibile la ripresa dell’utilizzo di Bellolampo da parte dei 27 comuni del Palermitano, che già da oggi riprenderanno il conferimento. Il tritovagliatore potrà lavorare 40 tonnellate l’ora. “Ancora una volta – spiega il presidente della Rap Roberto Dolce – stiamo con grandi sforzi lavorando mettendo in campo ulteriori equipaggi per recuperare. Grandi sforzi si sono fatti su questo fronte e ringrazio tutti per l’impegno profuso per realizzare nel miglior tempo possibile tutto quanto necessario per la messa in esercizio del tritovagliatore, come soluzione operativa che possa utilmente dare respiro a tutte le Amministrazioni ed evitare che anche a Palermo possa verificarsi una situazione di crisi”. Intanto oggi riapre anche la discarica di Siculiana. Nell’impianto di contrada matarana, gestito dalla Catanzaro Costruzioni, sarà attivo un Tmb mobile: complessivamente verranno accolte 110 tonnellate di immondizia.
lasiciliaweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.