Sit-in del Conapo a Palermo, protestano pure i Vigili del Fuoco di Partinico

Diffondi la notizia

Sit-in del sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco Conapo davanti il palazzo del governo regionale per la mancata stipula della campagna anti incendio boschivo.
Alla protesta ha partecipato anche il segretario Generale Antonio Brizzi e il componente di segreteria nazionale Alessandro Zangoli. Presente pure la delegazione del distaccamento di Partinico, con il segretario provinciale Benedetto Chiavello.

conapo2
Ad ascoltare le richieste del CONAPO anche l’onorevole Cappello del M5S il quale oltre a condividere le motivazioni della protesta si è detto disponibile a farsi portavoce nelle sedi opportune con l’apertura nel più breve tempo possibile di un tavolo tecnico tra i rappresentanti sindacali e la politica.
Il CONAPO è stato ricevuto infine dall’avvocato Giancarlo Costa della segreteria Tecnica del presidente della regione Rosario Crocetta il quale “ha raccolto le nostre rimostranze e consegnati alcuni atti.
Il dott. Costa ci ha riferito di sconoscere la materia e che avrebbe parlato con il Presidente Crocetta e ci ha aggiornati agli inizi della prossima settimana per avere un quadro completo nonché per un eventuale incontro con il governo regionale.”
Per domani 8 luglio p.v. il CONAPO ha deciso di dichiarare lo stato di agitazione regionale affinché anche i vertici regionale e nazionale del Corpo Nazionale VV.F. si attivino ciascuno per le proprie competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.