Ven. Apr 10th, 2020

Castellammare, riapre la “Pet friendly”

La spiaggia Plaja di Castellammare torna ad essere accessibile agli animali domestici in un tratto di costa ripulito e ampliato. L’area, di circa 500 metri, dove è consentito l’accesso agli amici a quattro zampe, è quella compresa tra il primo piazzale dell’arenile sabbioso ed il fiume San Bartolomeo.

«Per chi ha cani o gatti e non vuole separarsene in vacanza, Castellammare del Golfo  offre un tratto della sua spiaggia proprio per gli animal friendly – dice il sindaco Nicolò Coppola – un servizio predisposto per contribuire a scongiurare il fenomeno dell’abbandono dei cuccioli durante i mesi estivi”.

La spiaggia è stata aperta agli animali per la prima volta nel 2012 e poi con  successive ordinanze, è stato permesso agli ospiti di andare al mare con il proprio cane o altro, senza il timore di incorrere in multe salate, che variano da 100 a mille euro,  laddove non è permesso.

La “pet friendly” resterà fruibile fino al prossimo 16 settembre, dall’alba al tramonto. Vi possono accere cani regolarmente iscritti all’anagrafe canina. I proprietari dovranno essere muniti di raccoglitore per riporvi eventuali escrementi.

Contemporaneamente, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicolò Coppola, ha provveduto ad una sistemazione generale della spiaggia con la messa in sicurezza di alcune scalette di accesso all’arenile, la posa e manutenzione di ringhiere e la pulizia quotidiana, quest’anno avviata in anticipo, non solo alla Plaja, ma anche a Guidaloca, Mazzo di Sciacca, Petrolo e Cala Marina.

Il servizio viene garantito da quarantaquattro cittadini che vivono in condizioni economiche disagiate e che sono stati inseriti nel progetto di pubblica utilità “Spiagge pulite”.  Altre due persone, con specifica patente di guida, sono stati messi, invece alla guida di 4 mezzi (sequestrati alla mafia e concessi all’ente locale in comodato d’uso) per la pulizia dei litorali avviata già lo scorso mese di aprile.  Le persone selezionate attraverso un bando pubblico, lavorano 4 ore al giorno per complessive 160.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.