Torretta. Acqua e rifiuti, cambia la gestione

Diffondi la notizia

Passo avanti a Torretta verso la nuova gestione dei rifiuti. La Regione ha dato il via libera al progetto dell’Aro, il soggetto che per sette anni si occuperà della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti in paese. Il prossimo step sarà la gara d’appalto che verrà espletata all’Urega per individuare una ditta esterna che si occuperà dell’intero ciclo dei rifiuti differenziati e indifferenziati. L’importo a base di gara è di 4 milioni e 109 mila euro. Tra i nuovi sevizi previsti, l’attivazione della differenziata, obbligatoria per legge e l’apertura di un centro comunale di raccolta.

Nelle scorse settimane invece il consiglio comunale ha deciso il futuro della gestione idrica. Deliberata l’adesione alla compagine societaria dell’Amap con l’acquisto delle azioni per un valore di 100 euro. Il consiglio comunale di Torretta pone però alcuni paletti: il servizio sarà affidato ad Amap “a condizione che la convenzione completa di tutti i suoi elementi (tariffe, depurazione, piano di intervento, clausole di recesso) venga valutata e approvata dal consiglio comunale prima dell’avvio della gestione e prima dell’acquisto delle azioni. In mancanza di questa convenzione – si legge nella delibera- il comune di Torretta non affiderà il servizio ad Amap.”. Se queste condizioni verranno rispettate la gestione passerà alla società palermitana fino al 31 dicembre 2045.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.