Riapre Villa al Pino, “riaffidata” all’associazione Libero Sfogo

Da due anni è gestita dall’associazione “Libero Sfogo” ma da qualche tempo le attività all’interno della “Villa al Pino” sono state sospese per problemi legati in particolare alla manutenzione del polmone verde. In passato sono state diverse le manifestazioni organizzate all’interno del giardino comunale, una delle ultime per la festa di San Valentino. Adesso, dopo una ritrovata intesa con l’amministrazione, l’associazione “Libero Sfogo” riprende le attività a partire da venerdì. Questa mattina gli operai del settore verde pubblico hanno ripulito l’area, mentre il sindaco Salvo Lo Biundo e l’assessore Giovanni Pantaleo si sono impegnati ad acquistare personalmente dei giochi per bambini, anzi uno sarà donato dalla protezione civile, assicura il presidente Totò Zito. Libero Sfogo, ha adottato la “Villa al Pino” e adesso promette di gestire al meglio il bene pubblico. Venerdì 7 agosto alle ore 19.00 la ripertura, in programma l’iniziativa “adotta un cucciolo” per arginare il fenomeno del randagismo
 

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.