Capaci. Ha rischiato di annegare, quattordicenne in Ospedale

Una ragazzina palermitana di 14 anni ha rischiato di annegare nel mare di Capaci al lido della polizia. L’intervento provvidenziale dei bagnini dello stabilimento ha evitato il peggio.
La quattordicenne forse a causa di una congestione è rimasta per lunghi minuti sott’acqua. Ad accorgersi di quanto stava accadendo uno dei bagnini in servizio al lido che si è tuffato in mare ed è riuscito a portare la ragazzina a riva. Nel frattempo sono arrivati i sanitari del 118 e gli uomini della Capitaneria. La piccola è stata trasferita d’urgenza all’ospedale Cervello. Le condizioni restano molto serie. La mamma presente in spiaggia visibilmente scossa ha detto ai medici che la figlia è sana e non soffre di nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.