Dom. Mag 31st, 2020

Le analisi di Goletta Verde: “inquinamento in mare a Terrasini e Carini”

Le foci degli scarichi fognari di Terrasini e Carini sono fortemente inquinati. E’ quanto evidenzia il consueto campionamento effettuato da Goletta Verde la storica campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio sullo stato di salute del mare.

I prelievi e le analisi sono stati effettuati tra l’otto e il dodici luglio e hanno interessato 26 località balneari della Sicilia: in 15 di queste le acque risultano fortemente inquinate a causa dei problemi legati alla depurazione e per questo motivo Legambiente denuncia una vera e propria emergenza.

A Terrasini i prelievi sono stati effettuati allo sbocco del canale fognario che si trova nei pressi del Porto. A Villagrazia di Carini Goletta Verde ha analizzato le acque in prossimità dello scarico a mare che si trova sul Lungomare Cristoforo Colombo.

I parametri indagati sono microbiologici ovvero Enterococchi intestinali ed Escherichia coli e per entrambi i casi, Legambiente ha rilevato una situazione di forte inquinamento. Sulla questione abbiamo provato a contattare telefonicamente i sindaci di Carini e Terrasini senza riuscirci.

“Il nostro – spiega Rossella Muroni – direttrice generale di Legambiente – è un monitoraggio puntuale che non vuole sostituirsi ai controlli ufficiali, né assegniamo patenti di balneabilità, ma restituiamo comunque un’istantanea utile per individuare i problemi e ragionare sulle soluzioni. Sono passati dieci anni dal termine ultimo che l’Unione Europea ci aveva imposto per mettere a norma i sistemi depurativi, ma piuttosto di agire non abbiamo fatto altro che collezionare multe. A pagare l’immobilismo cronico delle istituzioni, quando siamo prossimi ormai alla terza sentenza di condanna prevista per gennaio 2016, saranno al solito i cittadini.”

Molti dei fondi assegnati dall’Europa non sono stati utilizzati e la multa in arrivo per la Sicilia sarà di circa 185 milioni di euro (la più alta in Italia), pari a 37 euro per ogni cittadino, a fronte della media nazionale di 8,1 euro.

legambiente terrasini legambiente carini

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.