Gio. Apr 2nd, 2020

Rifiuti, operai Ato occupano il Comune di Balestrate

Incatenati alle sedie dell’aula consiliare di Balestrate, protestano da venerdì scorso gli operai dell’Ato rifiuti in servizio nella cittadina marinara. Esasperati dalla crisi economica e dall’incertezza per il futuro occupazionale, rivendicano cinque mensilità di stipendio proprio come i loro colleghi dei paesi che fanno parte della servizi comunali integrati, società in liquidazione. Gli operai di Balestrate si presentano ogni mattina al Municipio ed occupano l’aula consiliare, nella speranza di ottenere qualcosa, ma qui –come altrove- la situazione è drammatica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.