Partinico-Borgetto. Approvate le delibere per il dimensionamento delle scuole

Diffondi la notizia

La giunta comunale di Partinico ha approvato la delibera che riguarda il dimensionamento e la razionalizzazione degli istituti scolastici. Secondo le indicazioni del comune a partire dall’anno scolastico 2016-2017 ci saranno cinque istituti comprensivi. La proposta dovrà ora essere vagliata dalla Regione per renderla operativa. Per il prossimo anno scolastico invece rimangono invariate le precedenti disposizioni. I cinque istituti comprensivi saranno l’Archimede-La Fata, Fogazzaro- Casa del Fanciullo, Capitano Polizzi-Privitera- Giovanni XXIII, Ninni Cassarà Maggiore Guida – Mirto – Collodi, Rodari- Vicenza -Borgetto.

Sulla stessa scia, una delibera simile è stata approvata anche dal comune di Borgetto, con il quale c’era stato un incidente diplomatico, che ora sembra essere chiarito. L’Istituto Salomone Marino per quest’anno sarà accorparto con il Capitano Polizzi, mentre dal 2016 si unirà alle scuole Rodari e Vincenza di Partinico, territorialmente più vicine.

aiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.