Lun. Mag 25th, 2020

L’assessore regionale alla sanità Lucia Borsellino si è dimessa

L’assessore regionale alla Sanità Lucia Borsellino ha rassegnato le dimissioni stamattina.
La decisione irrevocabile dell’assessore era già stata annunciata nei giorni scorsi, quando Lucia Borsellino ha spiegato che negli ultimi mesi erano venute meno le ragioni che l’hanno portata ad accettare la proposta di Crocetta di far parte del suo governo.

Si tratta del terzo assessore che lascia la giunta in appena una settimana. Prima di lei, l’assessore all’Agricoltura Nino Caleca, sostituito dalla dirigente Rosaria Barresi e l’assessore alla Funzione pubblica Ettore Leotta, sostituito da Giovanni Pistorio. E proprio la nomina dell’ex assessore alla Sanità del governatore Cuffaro potrebbe essere uno dei motivi che ha accelerato l’addio di Lucia Borsellino.

“Prevalenti ragioni di ordine etico e morale e quindi personale, sempre più inconciliabili con la prosecuzione del mio mandato, mi spingono a questa decisione” – ha scritto Lucia Borsellino nella lettera di dimissioni – vari, purtroppo, sono stati gli accadimenti che hanno aggredito la credibilità dell’istituzione sanitaria che sono stata chiamata a rappresentare e, quindi, della mia persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.