Giardinello. Auto sospetta nei pressi delle scuole, i carabinieri: “nessun allarme”

“Attenzione avviso per tutti i genitori” comincia così il messaggio diffuso in queste ore sulle bacheche Facebook degli utenti di Giardinello e Montelepre.

Pare infatti che qualcuno abbia reso noto attraverso il social network un episodio che ha visto protagonista un minore, ecco cosa c’è scritto nel post: “un uomo su una BMW bianca ha chiesto ad un bambino se voleva un passaggio, il bambino gli ha detto di no, e lui l’ha inseguito offrendogli una caramella, il bambino ha risposto ancora di no. Questo tizio allora è sceso dalla macchina per afferrarlo ma il bambino si è messo a correre ed è scappato verso casa. Stiamo attenti!”.

L’avviso ha fatto il giro pure dei cellulari attraverso l’applicazione whatsapp.

C’è chi sostiene che è stata presentata una denuncia ai carabinieri, in realtà però i militari della stazione di Montelepre avrebbero ricevuto soltanto “una segnalazione nella quale si indicava un’auto sospetta aggirarsi nei pressi delle scuole di Giardinello”.

Dunque –come confermato dalla compagnia di Partinico- nessuno finora avrebbe denunciato tentativi di avvicinamento o ancor peggio di rapimento di minori.

Inoltre, gli edifici scolastici sono presidiati dalla polizia municiapale sia all’entrata che all’uscita delle lezioni.

Certo è che la prudenza non è mai abbastanza, soprattutto quando c’è da vigilare sui bambini, ma fortunatamente al momento l’allarmismo sarebbe infondato, i carabinieri comunque monitorano il territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.