Gio. Apr 9th, 2020

Carini. Nominato un consulente per il riequilibrio finanziario del comune

Sarà un esperto esterno a supportare l’amministrazione di Carini nella delicatissima fase del riequilibrio finanziario. L’ufficio economico del comune ha affidato l’incarico al professore palermitano Salvatore Granatelli, 70 anni, dottore commercialista che si dovrà occupare di aiutare l’ente locale a risollevarsi dalla grave situazione di pre-dissesto. E’ stato solo Granatelli a rispondere all’avviso che era stata pubblicato per una settimana sull’albo pretorio del comune.

L’incarico di consulenza gestionale che costerà 10,000 euro, segue la dichiarazione di predissesto finanziario votata dal consiglio comunale in fase di approvazione del bilancio, gli ultimi giorni del 2014.

In quella seduta dell’assise civica, su disposizione della giunta Agrusa fu acceso un mutuo da 13 milioni di euro da estinguere in dieci anni, per ripagare una parte dei pesanti debiti acculumulati a partire dal lontano 1987. Tra questi la riparazione del pennello al mare, il costo del servizio rifiuti, l’acquedotto e gli espropri delle case popolari. La giunta e gli uffici si avvarranno adesso della consulenza dell’esperto contabile per risanare le casse comunali. Un compito difficile, in una cittadina dove i tassi di evasione fiscale sfiorano il 60%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.