Lun. Mar 30th, 2020

Intimidazione a Conigliaro, la Comissione Antimafia a Carini

Promossa una raccolta fondi per aiutare Ambrogio Conigliaro ad acquistare un nuovo mezzo. L’iniziativa è stata lanciata dai parlamentari di Regione, Camera e Senato del Movimento 5 Stelle che hanno avviato da ieri una sottoscrizione online che durerà per due settimane. “Episodi del genere – scrivono i pentastellati – che rafforzano nel Movimento la consapevolezza di essere nel giusto e di rappresentare un pericolo per coloro che praticano affari loschi e coltivano interessi illegittimi ed illegali, non fanno altro che alimentare la ferrea determinazione ad andare avanti, sempre e comunque.”

Ieri la solidarietà a Conigliaro è arrivata dalla Camera con un intervento della deputata Claudia Mannino, dal leader Beppe Grillo con un post sul suo blog, dalla giunta e dal consiglio comunale di Carini. Nel pomeriggio per esprimere vicinanza all’esponente del Movimento 5 Stelle verrà il senatore Michele Giarrusso e i componenti della Commissione Regionale Antimafia. Messaggi di solidarietà sono arrivati anche da Avviso Pubblico e dall’Anci Sicilia, con una nota a firma di Leoluca Orlando. “Ci auguriamo – scrive- che la campagna elettorale si svolga in modo civile e democratico.”

Intanto le indagini proseguono per accertare la natura dell’incendio divampato alle due di notte mentre la vettura di Conigliaro si trovava parcheggiata davanti la sua abitazione in via Salvo D’Acquisto. Nel rogo è stata carbonizzata anche l’automobile di un vicino di casa. Sul posto i Vigili del Fuoco non hanno trovato tracce di liquido infiammabile ma la pista privilegiata dagli investigatori è quella dell’intimidazione. Conigliaro è un esponente in prima linea di Legambiente, dell’associazione MondoConsumatori e del Movimento 5 Stelle. Già da qualche mese aveva annunciato la sua possibile candidatura con i grillini, anche se si attende la certificazione da parte dello staff.

1 thought on “Intimidazione a Conigliaro, la Comissione Antimafia a Carini

  1. Senz’altro meritevole e condivisibile l’idea di lanciare una sottoscrizione pubblica per risarcire Ambrogio Conigliaro del danno patrimoniale subito che, secondo me, dovrebbe essere esteso anche al risarcimento del danno subito anche dal suo incolpevole vicino di casa; non conosco nessuno dei due, ma ad entrambi va la mia incondizionata solidarietà, anche se é evidente che, per quanto riguarda l’esponente politico, va respinto con sdegno il tentativo di intimidazione e di condizionamento e va incoraggiata e tutelata in ogni modo la sua agibilità politica e la sua determinazione a candidarsi eventualmente per le prossime elezioni amministrative di Carini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.