Donna muore in casa, scoperto il cadavere dopo un paio di mesi

Il cadavere di una donna di 56 anni è stato trovato in un’abitazione di via Roma ad Isola delle Femmine, era in avanzato stato di decomposizione, ma fino ieri nessuno avrebbe denunciato la scomparsa di M.C.

Dall’ispezione cadaverica eseguita dal medico legale, la donna sarebbe deceduta per cause naturali, sul corpo non sono stati rilevati segni di violenza e quindi non è stata disposta l’autopsia.

La morte potrebbe essere avvenuta da un paio di mesi, la cinquantaseienne viveva da sola in casa e pare che nessuno si fosse accorto della sua assenza. Ieri la segnalazione ai Carabinieri.

Ad allertare il 112 sono stati dei parenti della donna.

I militari della locale stazione e della compagnia di Carini, si sono recati in via Roma e quando sono entrati nell’abitazione di M.C. si sono trovati di fronte il suo cadavere in avanzato stato di decomposizione. I carabinieri non hanno riscontrato effrazioni a porte e finestre, elementi che avvalorano il decesso per cause naturali.

Una triste storia, fatta di solitudine e di indifferenza: ad Isola delle Femmine la via Roma è una strada centrale, nei pressi della Chiesa Madre e del Comune, una via di passaggio, eppure nessuno –fino a ieri- aveva denunciato l’assenza della casalinga.

—————

Rimani aggiornato con le notizie di Isola delle Femmine, iscrivi al nostro gruppo Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.