Lun. Mar 30th, 2020

Spacciava droga nonostante fosse agli arresti domiciliari

I Carabinieri di Monreale hanno tratto in arresto Giuseppe CARAVELLO, trentunenne, volto noto alle forze dell’ordine, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Per lui l’accusa è stata quella di spaccio di sostanza stupefacente.
Dopo la perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto diversi grammi di Hashish e Marjuana. Il Magistrato informato dei fatti ha disposto che l’individuo attendesse in camera di sicurezza il rito direttissimo. In quella sede, il Giudice ha disposto che il CARAVELLO tornasse in regime di arresti domiciliari.
Inoltre è stata disposta l’applicazione del sistema di controllo del braccialetto elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.