Gio. Apr 9th, 2020

Giacomo Palazzolo: “dal comune scarsa sensibilità alla raccolta differenziata”

Una revisione del regolamento comunale della Tari di Montelepre, con l’inserimento di una norma che preveda agevolazioni per i cittadini che praticano la raccolta differenziata.

A chiederla è Giacomo Palazzolo, avvocato ed ex presidente dell’Ato Rifiuti Palermo 1 in una lettera inviata alla commissione straordinaria.
“Nel regolamento – scrive Palazzolo – sono previste delle riduzione collettive in base al contributo Conai, ma è grave che non vengano agevolati i singoli cittadini. Questo denota una scarsa sensibilità degli uffici e della Commissione Straordinaria per attuare la differenziazione dei rifiuti.

Con grande amarezza – aggiunge – devo inoltre dire nell’Ato 1 manca una sana protesta ed azione amministrativa nei confronti della Regione Siciliana per favorire la nascita delle piattaforme per la differenziata.
Non è più sostenibile far pagare costi così alti per far arricchire i proprietari delle discariche con i soldi estorti ai cittadini.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.