Ven. Apr 10th, 2020

VIDEO Scoperta una piantagione di droga, un arresto

Avrebbe fruttato circa 50,000 euro la piantagione di marijuana scoperta a Carini dalla Polizia. In manette è finito Auelio Carrubba, pregiudicato di 49 anni accusato di produzione e detenzione di stupefacenti. Gli agenti impegnati in un servizio di controllo del territorio nei comuni della provincia, già da qualche giorno avevano notato movimenti sospetti in un terreno che si trova nei pressi del Bio parco.
I poliziotti avevano notato l’uomo mentre si aggirava nei pressi di un casolare, impegnato a coltivare qualcosa. Così è scattato il controllo per verificare cosa stesse facendo. Con l’ausilio della scientifica e con le unità cinofile, la polizia ha scoperto una coltivazione di marijuana. 311 piante che con la vendita della droga al dettaglio avrebbero fruttato circa 50,000 euro. Gli arbusti erano ben curati, con acqua, lampade per il riscaldamento e sistema di ventilazione per creare al chiuso il clima ideale.
Aurelio Carrubba è stato quindi arrestato e rinchiuso nel carcere Ucciardone a disposizione dell’autorità competente. Le indagini saranno ora orientate per individuare eventuali complici dell’affare illecito e dei destinatari della droga sequestrata che, da una prima analisi effettuata col “narcotest”, sembra essere di elevato principio attivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.