Gio. Feb 27th, 2020

BORGETTO. ATO IDRICO

Il sindaco di Borgetto Giuseppe Davì tenta di scongiurare l’ingresso nell’ato idrico e convoca i sindaci della Provincia di Palermo per pianificare strategie e soluzioni. “Il passaggio alla società d’ambito è obbligatorio per legge–afferma il primo cittadino – ma voglio tentare di salvaguardare le finanze dei cittadini”. I particolari nel tg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.