CARINI. NEL 2010 SORGERA’ IL NUOVO CENTRO RI.MED

<!– @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } –>

Il sindaco di Carini Gaetano La Fata ha incontrato i funzionari legali e tecnici della Fondazione Ri.med dopo la firma con l’University of Pittsburgh Medical Center per la realizzazione di un nuovo centro per le biotecnologie e la ricerca biomedica a Carini. Erano presenti anche gli assessori ai lavori pubblici e al territorio e ambiente Lorenzo Fiorello e Marcello Lentini, per fornire elementi utili di natura tecnica, per redigere il progetto di massima della struttura che dovrà sorgere nella cosiddetta Chusa di Padre Vanni, nei pressi del Poliambulatorio di Contrada Ponticelli. Sono stati valutati tutti gli aspetti urbanistici, geologici e vincolistici dell’area di 165 mila metri quadri in cui verrà edificato il centro. In base all’accordo, l’università di Pittsburg supporterà la Rimed nella realizzazione della struttura, fornendo know how, esperienza gestionale e garantendo il coordinamento dell’attività di ricerca. Nel dettaglio, l’University of Pittsburg Medical Center assisterà la fondazione nella fase di progettazione e costruzione del centro, per occuparsi successivamente dello start up e della sua gestione scientifico-amministrativa. I particolari nel tg di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.