San Cipirello ricorda le vittime della shoah

Nel giorno dedicato alla memoria delle vittime della Shoa, San Cipirello ricorda Giuseppe Caronia. Il medico che a Roma, nel 1943, salvò 89 persone, tra ebrei e antifascisti. Venerdì alle ore 10, alla scuola Secondaria di 1° grado, dedicata al pediatra sancipirellese, interverrà Enrico Isidoro Guida, pronipote e autore di saggi su Caronia.

Alle 11, nella piazzetta Caronia, verrà invece piantumato un “Albero della Memoria”. Alle ore 17, nella sala centrale dell’ex-Municipio di via Roma verrà proiettato il film “Corri ragazzo corri” di Pepe Danquart. La giornata è organizzata dal Comune di San Cipirello in collaborazione con l’Istituto scolastico comprensivo e l’associazione “Kaleidos – Cultura e Natura”. 

di Leandro Salvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy