Castellammare del Golfo, la polizia municipale ha festeggiato il protettore San Sebastiano

 La polizia municipale di Castellammare del Golfo ha celebrato San Sebastiano Martire, patrono delle polizie locali d’Italia.

Nella chiesa di San Paolo della Croce don Antonino Vilardi ha officiato una messa alla presenza del sindaco Nicolò Rizzo, del vice sindaco Sebastiano Cusenza, del presidente del consiglio comunale Mario di Filippi e del comandante della polizia municipale, Giuseppe la Rosa.  Presente anche l’ex comandante della polizia municipale, Osvaldo Busi, in pensione da pochi mesi.  

«La celebrazione per San Sebastiano è l’occasione per indicare l’attività del corpo di polizia municipale che svolge un delicato e difficile compito quotidiano che riguarda più aspetti della sicurezza urbana e del rispetto delle regole in sinergia con tutte le forze dell’ordine dice il sindaco Nicolò Rizzo-. Importantissimo il percorso di riorganizzazione interna intrapreso e la vigilanza ambientale implementata con il sistema di videosorveglianza sul territorio comunale, concentrandosi sull’abbandono di rifiuti». 

«La polizia municipale, importante risorsa professionale, deve essere sempre di più un punto di riferimento per i cittadini per quel che riguarda la viabilità e l’ordine pubblico perché è garanzia di sicurezza con tutte le forze dell’ordine e – conclude il sindaco Nicolò Rizzo- le associazioni di volontariato che operano sul territorio». 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy