Capaci, “Grazie” in uno striscione esposto al comune per la cattura del boss Messina Denaro

Finalmente. Non c’era modo migliore per iniziare questa nuova settimana e per festeggiare il trentennale della cattura di Toto’ Riina”.

Lo ha detto il sindaco di Capaci, Pietro Puccio alla notizia della cattura del super boss di Castelvetrano Matteo Messina Denaro dopo avere esposto davanti la sede del comune uno striscione con la scritta “Grazie”.

“ I particolari sono ancora incerti e frammentari, ma la notizia e’ certa: HANNO ARRESTATO MATTEO MESSINA DENARO – aggiunge Pietro Puccio – Oggi e’ un grande giorno per lo Stato, una notizia bellissima che ripaga di tante amarezze, di tante sconfitte, di tante illusioni, di tanti sacrifici umani, di vittime di mafia innocenti barbaramente trucidate. Il nostro sentito grazie va ai rappresentanti dello Stato, agli investigatori, alle forze dell’ordine, per l’impegno, lo sforzo ed i sacrifici profusi nella ricerca del delinquente latitante più  famoso e pericoloso del mondo, ma nello stesso tempo il nostro ideale ed affettuoso abbraccio va alle tante, troppe vittime innocenti di mafia ed ai loro familiari, che hanno subito tale feroce violenza con compostezza e dignità. Questo è un giorno destinato a diventare una data storica nella vita politica, sociale e morale del nostro Paese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy