Castellammare del Golfo, evade dai domiciliari per stalkerare l’ex moglie

La notte di Natale i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Alcamo hanno arrestato, per il reato di evasione, un castellammarese di 67 anni.

L’uomo finì agli arresti domiciliari lo scorso novembre a seguito di un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dal tribunale di Trapani, a causa delle continue violazioni al divieto di avvicinamento alla ex moglie con braccialetto antistalking cui era sottoposto.

La notte tra il 24 ed il 25 dicembre appena trascorso, presso la Centrale Operativa dell’Arma, giungeva l’allarme partito dal braccialetto elettronico del pregiudicato castellammarese.

La pattuglia dei Carabinieri di Alcamo, in pochi istanti, si portava presso l’abitazione del 67enne constatando che lo stesso risultava assente. I militari dell’Arma, senza pensarci due volte, si precipitavano presso l’abitazione della ex moglie trovandolo proprio davanti il portoncino intento a suonare il campanello insistentemente cercando di guadagnare l’ingresso all’abitazione. 

L’intuito degli operanti si dimostrava esatto, il prevenuto veniva tratto in arresto e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy