Due giornate di memoria ed impegno per ricordare la madre di Peppino Impastato, Felicia Bartolotta, il suo coraggio, la sua scelta di verità e giustizia ed insieme a lei quello di chi ha dedicato la propria vita nella lotta contro la mafia e l’oppressione. Sono state organizzate in occasione del 18esimo anniversario della sua scomparsa da un cartello di associazioni antimafia.

Tante le iniziative culturali programmate tra il 6 e 7 dicembre, tra cui l’inaugurazione del Giardino di Casa Felicia, realizzato nell’area adiacente il conteso casolare confiscato al boss Tano Badalamenti che il comune di Cinisi ha affidato all’associazione Casa Memoria nonostante gli eredi del defunto capomafia vorrebbero riappropriarsene.

Coinvolti i giovani e le scuole del territorio che sostengono le attività del sodalizio che vanta della collaborazione del Centro Impastato – No mafia Memorial e delle associazioni Peppino Impastato,  Asadin, Musica e Cultura Cinisi, Radio 100 passi, FuoriMercato, Contaminazioni, ArciPasol, Radio Aut Palermo, Proloco Cinisi 2.zero, PalermoCoroPop e Radio Aut Young.

Di seguito gli eventi in programma:

6 DICEMBRE (martedì):

ore 9:00 “Felicia una donna contro la mafia”, spettacolo dell’opera dei pupi e delle pupe antimafia. Ideazione scenica, drammaturgia e regia di Angelo Sicilia, Mari Albanese e Francesca Prestia. Musica di Francesca Prestia. Presso l’Auditorium dell’I.C. di Cinisi

ore 9:45 Visita del Liceo Pascasino di Marsala (TP) a Casa Felicia – Casa Memoria – ex Casa Badalamenti – Casolare

ore 20:30 PalermoCoroPop – “Ogni scagghia teni ‘namuragghia” Concerto per voci, chitarra e fisarmonica. Diretto da Francesca Martino. Presso Chiesa RedemptorisMater – Piano Peri, Contrada Piano Peri, Cinisi. A cura di Ass.ne Musica e Cultura.

7 DICEMBRE (mercoledì):

ore 10.30 Visita a Casa Memoria dell’I.C. “P.E. Giudici” di Mussomeli e Sutera

ore 11.30 Visita a Casa Memoria dell’I.C. “Manzoni – Impastato” di Palermo

ore 15:00 INAUGURAZIONE del GIARDINO della Memoria e dell’Impegno di Casa Felicia, trav. di Via della Libertà, vicino lo stadio di Cinisi.

-Saluti di: Luisa Impastato (Casa Memoria Impastato), Umberto Santino (Centro Impastato), Carlo Bommarito(Associazione Peppino Impastato), Sindaco di Cinisi.

-Restituzione del Progetto “La Memoria ritorna al Presente” con docenti, stagisti e partecipanti.

-Realizzazione e allestimento del Giardino, interventi: Daniela Pizzo, Francesco Marino, Ninni Conti, PetraViva e Gli Aromi.

-Per gli ulivi dedicati: Graziella Accetta, Chiara Corrao, Silvia Francese, Giovanni Paparcuri, altri da confermare

-Cristina Mostosi che porterà rizomi di Iris dal suo Giardino di Trebecco (BG), per ricordare le donne vittime di violenza.

-Performance scuole del territorio.

-Performance Radio Aut Young

-Performance Our Voice

ore 17:30 DONNE CONTRO LE MAFIE:

Presentazione del libro “Che c’entriamo noi. Racconti di donne, mafie, contaminazioni” di Gisella Modica e Alessandra Dino.

Coordina: Luisa Impastato

Interventi di: Anna Puglisi, collettivo femminile/ista di Cinisi, Gisella Modica, Chiara Natoli, Gabriella Ebano, Evelin Costa, altri da definire.

Ore 19:20 Performance laboratorio/stage tenuto da Michele Piccione

Ore 19:30 Performance Alessia Di Ranno

Ore 20:00 flash mob “per la pace e i diritti umani”

Ore 20:30 esposizione prodotti FuoriMercato

Mostre e banchetti di artisti e realtà a noi vicine, Asadin, FuoriMercato, altri da definire

Iniziativa di: Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, Centro Impastato – No mafia Memorial, Associazione Peppino Impastato

Aderiscono: Ass.ne culturale Asadin, Ass.ne Musica e Cultura Cinisi, Radio 100 passi, FuoriMercato, Contadinazioni, ArciPasol, Ass.ne Radio Aut Palermo, Proloco Cinisi 2.zero, PalermoCoroPop, Radio Aut Young, altri da confermare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy