Terrasini, al via Rescueat: servizio contro gli sprechi alimentari (Video)

Il comune di Terrasini contro lo spreco alimentare, aderendo ad un importante network solidale e sostenibile che coinvolgera’ tutta la cittadinanza. Il servizio Rescueat Salviamo il cibo è stato presentato a Palazzo La Grua
alla presenza di amministratori comunali, rappresentati della società GrowApp – partner tecnologico del comune che gestisce anche l’app istituzionale, i rappresentati degli enti caritatevoli e di volontariato e gli esercenti delle attività commerciali e della ristorazione di Terrasini. Grande curiosità intorno alle modalità di funzionamento dell’iniziativa, che punta ad affrontare un tema molto caldo dell’attualità con un approccio solidale e sostenibile.
Il Comune di Terrasini si è distinto negli ultimi anni per la capacità di coinvolgere la cittadinanza in iniziative di volontariato strutturato e coinvolgente – come ad esempio i volontari civici – dimostrando che il gioco di squadra è l’unico che consente di migliorare la vita cittadina. Rescueat si struttura su due distinti approcci: il primo punta alla raccolta e alla redistribuzione delle eccedenze di cibo, ancora adatto al consumo dei negozi di alimentari, ristoranti e aziende della produzione e della trasformazione alimentare; il secondo approccio mira a distribuire in promozione l’invenduto giornaliero delle attività di ristorazione e artigianali del food (panifici, rosticcerie, pasticcerie, ecc.), mettendo a disposizione una vetrina che pubblicizzi le promozioni in corso. Terrasini è il primo comune in Italia che ha dato vita a questa iniziativa a sostegno delle fasce sociali più deboli.

play-sharp-fill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy