Montelepre, un libro ad ogni bimbo che ha frequentato il centro Hakuna Matata

Il presidente dell’associazione Attivamente odv di Montelepre ha donato dei libri a tutti i bambini e i ragazzi che quest’anno hanno preso parte alle attività del centro di aggregazione minorile Hakuna Matata. Un gesto di affetto per imprimere ulteriormente nella loro memoria il ricordo di una bellissima esperienza vissuta insieme agli educatori, all’insegna della creatività e della spensieratezza. “Abbiamo vissuto un bellissimo viaggio insieme a voi  durante questi fantastici mesi ad Hakuna Matata – ha scritto Giuseppe Romano in una lettera che accompagna ogni libro donato – molti sono i ricordi e i momenti indimenticabili che porteremo sempre nei nostri cuori. Ecco perché vogliamo ringraziarvi per la vostra partecipazione – conclude Romano – donandovi un piccolo pensiero che vi possa far ricordare di noi e dei bei momenti trascorsi insieme”. 

Con la consegna dei libri volge al termine un interessante progetto che ha visto coinvolti ben 125 bambini, dai 3 ai 12 anni, la maggior parte di Montelepre, ma anche di Giardinello e Borgetto nel centro di aggregazione minorile Hakuna Matata di Montelepre, per dare la possibilità alle donne che lavorano o in cerca di occupazione, di lasciare in custodia i propri figli e, contestualmente favorire l’integrazione sociale e la comunicazione interpersonale fra minori attraverso il loro impegno in specifici laboratori educativi, creativi  e ricreativi. Un servizio attivato grazie ad un finanziamento regionale e la compartecipazione economica del Comune di Montelepre, nel perseguimento della linea B di un avviso pubblico emanato dall’Assessorato Regionale alla Famiglia e alle Politiche Sociali (D.D.G n. 849/20) mirato al raggiungimento dell’uguaglianza di genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy