Isola delle Femmine, verrà potenziata la rete elettrica comunale

In un contesto in cui si punta tanto sulla transizione energetica, sulla decarbonizzazione, sullaproduzione di energia da fonti rinnovabili e sull’elettrificazione dei consumi, la rete elettrica è, certamente, una delle infrastrutture più importanti per il Paese e una di quelle che subisce, più di altre, le conseguenze di alcuni eventi estremi, quali le ondate di calore e i violenti fenomeni alluvionali.

Per tale ragione E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce in Italia la rete di distribuzione elettrica a Media e Bassa Tensione, ha predisposto un piano di attività e di investimenti che consentono di migliorare la resilienza della propria rete elettrica e la qualità del servizio offerto ai clienti.

È nell’ambito di questo piano strategico che si inseriscono gli interventi che l’azienda ha recentemente avviato sulla rete elettrica a servizio del Comune di Isola delle Femmine.

In particolare, sono già stati avviati i lavori necessari per realizzare due nuove cabine elettriche, importanti infrastrutture, in cui l’energia, prima di essere distribuita capillarmente nel territorio, viene trasformata da Media a Bassa Tensione.

Una di queste sarà ubicata nell’area prospicente il Porto e consentirà di alimentare il centro storico del paese e alcune zone limitrofe dove insistono le maggiori attività produttive (commerciali e artigiane)e un gran numero di utenze domestiche.

La seconda cabina elettrica sarà, invece, ubicata in Viale Marino ed alimenterà alcune attività produttive di tipo stagionale (lidi balneari), oltre ad altre utenze di tipo residenziale e turistico-alberghiere.

L’attivazione di tali infrastrutture elettriche consentirà di aumentare la disponibilità di energia elettrica nell’area, di migliorare la qualità del servizio elettricoe di magliare ulteriormente l’esistente rete elettrica.

Tali cabine elettriche saranno, inoltre, dotate di innovative apparecchiature che ne consentiranno il controllo a distanza. In caso di eventuali guasti non prevedibili questo consentirà di ridurre i tempi di intervento e, quindi, di disalimentazione delle forniture.

Detti lavori, che sono iniziati lo scorso 14 settembre e che verranno ultimati entro fine anno, comporteranno, per l’azienda, un investimento di circa 250 mila euro.

“Continuiamo a far progredire il nostro territorio – ha dichiarato Orazio Nevoloso, Sindaco di Isola delle Femmine – con interventi mirati che non hanno alcun impatto sulle casse comunali, ma che migliorano la qualità della vita dei nostri cittadini e la competitività delle nostre imprese. Grazie ad una collaborazione efficace con E-Distribuzione, all’impegno dell’Assessore Romeo e al lavoro puntuale dei nostri uffici sarà possibile affrontare senza problemi l’aumento dei consumi energetici stagionali sia nel centro storico sia nell’area di Viale Marino, in cui sono presenti attività ricettive e balneari”.

“Dopo una fase di progettazione – ha dichiarato Casimiro Inzerillo, Responsabile dell’Unità Territoriale Palermo di E-Distribuzione – e grazie alla collaborazione con il Comune e con altri Enti Locali, che hanno svolto un ruolo di fondamentale importanza per l’ottenimento delle autorizzazioni necessarie, i lavori nel territorio di Isola delle Femmine sono stati già avviati e proseguiranno nei prossimi mesi. Tuttavia, per effettuare in sicurezza alcune delle attività, saremo costretti a programmare brevi interruzioni del servizio elettrico. Ci scusiamoanticipatamente per i disagi che dette interruzioni potranno comportare ma siamo sicuri che i cittadini apprezzeranno l’impegno tecnico ed economico dell’azienda a favore di questo territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy